La festa della Mercè 2013

L’estate e le sue tante feste di quartiere sono ormai lontane all’orizzonte. Per fortuna, a fine estate c’è il grande festival annuale di Barcellona, La Mercè.

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Secondo la leggenda locale, la festa risale a quando la Vergine de La Mercè salvò la città da una terribile invasione di cavallette nel 1687, ma la festa è stata celebrata ufficialmente nel 1902.
A parte le sue origini drammatiche, il festival ha aiutato i residenti ad accogliere l’autunno per più di 100 anni e continua ad attirare persone fuori dai confini della città.
La celebrazione della santa patrona di Barcellona, La Mercè è diventata la festa più grande e più frequentata di Barcellona, ricca di attività gratuite (più di 600) per tutte le età e gli stili di vita. Quest’anno, il festival è in programma dal 20 al 24 settembre.

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

I festeggiamenti di quest’anno offrono un bel cocktail di tradizioni locali autentiche, artisti regionali e internazionali (circa 2.000), fiere di strada e spettacoli moderni per barcellonesi e turisti dalle 11:00 fino alle 04:00. Dai castelli, ovvero la versione catalana delle piramidi umane, passando per i concerti all’aria aperta con  artisti di fama mondiale, fino ai circhi in miniatura: ce n’è per tutti i gusti a La Mercè.
Vienna è la città ospite dell’edizione di quest’anno con artisti provenienti dalla capitale austriaca che si esibiranno negli show principali al parco della Ciutadella e al castello di Montjuïc. Uno spettacolo imperdibile sarà offerto dall’Orchestra Sinfonica di Barcellona e nazionale della Catalogna che suonerà un concerto di walzer nella Piazza della Cattedrale!

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Cultura catalana alla Mercè
Ti piacerebbe conoscere un po’ di cultura catalana gratis? La Mercè è il momento perfetto. La line-up del festival comprende danze tradizionali, sfilate, correfocs e Castells.
Trattenete il respiro mentre i castellers formano le loro spettacolari torri umane, note come Castells, a Plaça Sant Jaume di fronte al municipio di Barcellona. Documentati per la prima volta nel 1770, i Castells sono stati dichiarati Patrimonio Culturale Intangibile dell’Umanità dall’UNESCO.
Ammirate i gruppi di correfocs, o corridori di fuoco, i catalani si travestono da diavoli e corrono per le strade con fuochi d’artificio e petardi in mano. Ci sarà una bella confusione, ma anche tanto divertimento! Un consiglio utile: copritevi bene perché ci saranno scintille volanti dappertutto. Una versione più tranquilla dell’evento in Via Laietana è programmata per i bambini nel tardo pomeriggio così che anche i più timorosi possano godersi l’evento!

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Preparate la macchina fotografica per i “Caps Grossos”, meglio noti come “i giganti e testoni” che sfileranno lungo le strade della città durante il festival. Queste enormi figure rappresentanti re, regine, santi e altri membri dell’aristocrazia catalana sono figlie di una tradizione popolare diffusa in tutta la regione. Volteggeranno a ritmo di tamburi e percussioni in Plaça de la Mercè, di fronte alla Cattedrale di Barcellona, e in Plaça Sant Jaume.
Godetevi lo spettacolo dei danzatori tradizionali che ballano la sardana, una danza catalana in cerchio o l’incalzante battito del bastone dei bastoners nel ball de bastons.

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Novità di quest’anno
Mentre le attività tradizionali come Castells e Correfocs non variano molto di anno in anno, ogni festival propone alla città un ospite diverso e presenta attività nuove e uniche per divertirsi. Il calendario dei diversi spettacoli viene di solito rivelato solo all’inizio di settembre, per cui queste sono le informazioni per ora disponibili:
una gara di fuochi d’artificio di tre giorni durerà dal Venerdì 20 alla Domenica 22. Prendete una coperta, dei panini e qualche birra e dirigetevi alla spiaggia della Barceloneta per ammirare questo spettacolo veramente fantastico.

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Il gran finale de La Mercè è previsto per martedì 24, con ancora i fuochi d’artificio in primo piano (una sorta di 4 Luglio per intenderci).
Fate del vostro meglio per assistere ad uno dei concerti BAM (Barcelona Acció Musical) in programma dal 20 al 23 settembre. I gruppi musicali che si esibiranno  quest’anno includono artisti dagli Stati Uniti, Gran Bretagna, Spagna, Catalogna, Olanda, Danimarca, Argentina e Colombia, con generi che vanno dall’hip-hop al folk.
Lo chef internazionale Ferran Adrià terrà il discorso di apertura quest’anno. Parlerà dell’evoluzione, della sperimentazione e della cultura della cucina con un focus particolare sugli ingredienti e sui metodi che caratterizzano la sua arte e il suo stile mediterraneo.

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Qualunque siano i vostri gusti, La Mercè non vi deluderà. Fate un giro a La Mercè Street Art Festival, imparate le danze tradizionali catalane offrite alle vostre orecchie una serata di musica gratis.
Questo è il link alla pagina ufficiale della Mercè 2013:
merce.bcn.cat/es

Il programma BAM
I primi artisti internazionali ad essere stati annunciati  sono i rapper The Coup (USA), DOPE D.O.D (Olanda), The Future of the Left (Regno Unito), Él mató a un policía motorizado (Argentina), Small Black, una band di Brooklyn, e i rapper Lucy Love (Danimarca) e Systema Solar (Colombia).
Per quanto riguarda gli artisti spagnoli, a rappresentare la Catalogna ci saranno Pau Vallvé, Fur Voice e Los Hermanos Cubero  mentre per Maiorca si esibirà Oso Leone. Pájaro canterà in rappresentanza dell’Andalusia, mentre Orxata e Unicornibot saranno gli ambasciatori rispettivamente di Valencia e della Galizia.

Fiesta de la Merce 2013 - Casa Tortilla Barcelona Blog

Questo è il link alla pagina ufficiale del festival:
www.bcn.cat/bam/es

Guarda il video della Mercè del 2012:

Lascia un commento
E tu hai già vissuto da vicino una festa della Mercè? Sei affascinato dai “Caps Grossos” oppure dalle acrobazie dei “Castillers”? Hai assistito a qualche concerto del Bam? Condivisi la tua esperienza lasciando un commento o qualche consiglio agli altri lettori!

Comments are closed.